Rallentare i ritmi di vita ti fa in realtà guadagnare più tempo

Ti è mai capitato di desiderare giornate da 48 ore?

Ci sono momenti della vita in cui vorremo che il tempo di fermasse o avere giornate lunghe il doppio per riuscire a fare tutto quello che vogliamo. Le nostre vite sono costellate da impegni lavorativi, responsabilità famigliari, appuntamenti. E molto spesso tutto questo produce un senso di accumulo e l’impellente necessità di iniziare correre. Muoverci più veloce.

Il grande rischio che non sempre consideriamo è che tutta questa frenesia si traduce molto spesso nella sindrome della “ruota del criceto”: corro corro e sono sempre nello stesso punto. Sì, faccio tante cose, ma in realtà non evolvo, non progredisco. Nulla cambia.

Questo succede perché non fermandosi perdi il vero contatto con te, a volte ti dimentichi addirittura perchè stai facendo quel che fai o se veramente stai vivendo la vita che vuoi.

Ti è mai capitato di provare questa sensazione?

Oggi vogliamo suggerirti di ignorare l’impulso al fare, e orientarti invece verso il suo esatto contrario:  F E R M A T I !

Fermarsi è la soluzione la cerchi. Solo fermandoti puoi veramente capire dove vuoi andare e, in aggiunta, arrivarci ancora più velocemente.

Tutti i momenti di qualità in cui stacchi veramente dalla tua routine e porti l’attenzione all’interno sono momenti importantissimi di ricarica energetica e rifocalizzazione. Idealmente sarebbe importante avere almeno 1 ora ogni giorno, 1 giorno ogni settimana, 4 giorni ogni mese, 1 mese ogni anno.

Può trattarsi di una serata totalmente libera, un weekend di svago, una vacanza di qualche giorno in cui stacchi veramente la spina. Quando è stata l’ultima volta in cui ti sei concesso un momento così?

Sono sempre più numerose le ricerche che dimostrano quanto il non staccare (ad esempio saltare le ferie) abbia significative correlazioni con lo stato di salute fisica ed emotiva, oltre che con il nostro livello di produttività e di performance. Anche la scienza ormai sostiene che “oziare” rende poi più soddisfatti sul lavoro, più socievoli, focalizzati ed equilibrati nella vita di tutti i giorni.


Ecco una buona pratica per te per sperimentare i benefici del fermarsi in questa settimana:

  1. Definisci ogni giorno per sette giorni, quando ti prenderai 1 ora totalmente per te (anche in 2 tranche di 30 minuti). Sii specifico nell’indicare orario e luogo.
  2. Rispetta il tuo piano staccando veramente la spina (significa spegnere il cellulare, le e-mail e il computer).
  3. Durante la tua ora di “ozio” puoi dedicarti ad esempio a:
    • camminare lasciando la mente libera di ricevere stimoli dal mondo esterno ed interno;
    • fare un punto della situazione sulla tua vita e fare una lista dei cambiamenti che desideri;
    • passare del tempo con persone con cui stai bene;
    • fare un’attività che ti ricarica.
  4. Nota i benefici di questa pratica sul tuo stato interno e commenta questo post per farceli sapere!

NB: attenzione, se il tempo che ti suggeriamo ti sembra troppo abbrevialo, l’importante è che tu ti prenda del tempo per fermarti ogni giorno. Anche 15 minuti sono meglio di niente!


Non ti è facile staccare?
Ne intuisci l’importanza e vuoi farlo veramente e profondamente?

Quest’estate dal 18 al 21 agosto Fermati insieme a noi!

ChAngel Your Life – Alle Origini del Potere interiore
La vacanza-seminario che ti permette di ricaricare mente, cuore e corpo.

Panorama-5-kl

Quest’estate puoi scegliere una vacanza diversa dalle altre: prenditi 4 giorni solo per te in un ambiente veramente rilassante e rigenerante. Puoi uscire dalla ruota del criceto, fermarti, guardarti dentro e rinnovare le tue energie fisiche, emotive e mentali per ripartire poi più consapevole di quello che Sei e quello che Vuoi.

LEGGI di più

 

Ti piacciono i nostri contenuti? Aiutaci a diffonderli!