Trovare “il senso” per aumentare la resilienza

Conosci Nick Vujcic?

La sua storia ci ha ispirato moltissimo.
Nick è nato senza gambe e senza braccia. In pratica il suo corpo era composto dalla testa, dal tronco e dal bacino, sorretto da due moncherini al posto dei piedi
E’ stato gravemente depresso per tutta la sua giovinezza, si è sentito vittima di un destino crudele, senza speranza di poter avere una vita felice. Dall’età di otto anni ha cominciato a pensare al suicidio, anche perché, viste le sue condizioni, era il bersaglio dei bulli della sua scuola.
In effetti aveva ottime ragioni per sentirsi un dimenticato da Dio e maledire la sorte.

La sua vita pareva già segnata dal marchio dell’infelicità e disperazione.
Eppure, se ora cerchi il suo nome su Google scoprirai che quest’uomo è un motivatore di fama internazionale che ha raggiunto con i suoi discorsi più di un miliardo di visualizzazioni su Youtube, viaggia in tutto il mondo con lo scopo di ispirare le persone, è felicemente sposato e ha quattro figli.

Come è riuscito a ribaltare così le sorti della sua vita che parevano già segnate?
E’ lui stesso a raccontarlo:
Tutto è cambiato quando mi sono reso conto che le mie condizioni potevano essere di ispirazione per moltissime persone. E’ lì che ho iniziato a capire che il mio stato aveva un senso, e mi avrebbe aiutato a portare un messaggio di felicità. Se ce l’avessi fatta io, chiunque avrebbe potuto farcela”.

Nick ha trovato il senso di ciò che gli era successo

Il segreto di Nick Vuijcic è stato trovare un senso positivo all’evento avverso che l’aveva segnato fin dalla nascita, e farlo diventare un punto di forza.

Facendo questo è uscito dallo stato di vittima impotente e si è messo al timone della sua vita, diventando il messaggio vivente che, al di là di quel che ti capita fuori, ciò che conta è come tu interpreti ciò che accade, e come scegli di rispondervi.

Trovare il senso per rafforzare la resilienza

Abbiamo registrato un video per esplorare da vicino un aspetto in comune a tutte le persone che si sono dimostrate resilienti, cioè in grado di rispondere con efficacia ad eventi anche molto traumatici della propria vita.

Nel video troverai:

  • Gli stupefacenti risultati di due ricerche sulla resilienza, di cui una fatta studiando le vicende di vita di 700 persone, dalla nascita fino ai 30 anni
  • Spunti pratici su come “trovare un senso” a ciò che accade
  • Una riflessione su come puoi interpretare gli ostacoli che incontri sul tuo cammino

GUARDA IL VIDEO – Il senso di ciò che accade

Io senso di ciò che accade

NB: iscriviti al nostro canale YouTube per essere subito informato dell’uscita dei prossimi video.

Ti piacciono i nostri contenuti? Aiutaci a diffonderli!